Il futuro, costruiamolo insieme!

Intervista del magazine "Io Carrozziere" al presidente di Anc Confartigianto, Giuseppe Pace in cui ci racconta come evolverà la professione dell'artigiano carrozziere e il suo rapporto con  le innovazioni tecnologiche ed un mercato in costante evoluzione. 

Le nuove tecnologie e i cambiamenti dettati, anche da provvedimenti normativi come la Legge Concorrenza introdotta il  4  agosto  2017,  stanno cambiando l’approccio degli  artigiani  autoriparatori a  un  mercato che evolve  rapidamente rivoluzionando il settore  dell’autoriparazione. Il presidente  di Confartigianato A.N.C. Giuseppe Pace è stato intervistato da ioCarrozziere per  illustrare e approfondire alcune  tematiche importanti per  meglio  comprendere quali  possano essere le strategie  utili ad accrescere la qualità  delle attività e i servizi svolti in carrozzeria.

Di seguito i passi più importanti dell'intervista al nostro presidente.

La figura del carrozziere

Negli ultimi anni la figura professionale  del  carrozziere si  è  evoluta in base alle richieste di un mercato sempre più tecnologico  e concorrenziale. In questo nuovo contesto qual è il ruolo che sta svolgendo la vostra associazione?

Confartigianato è la più grande confederazione degli artigiani  in Italia e disponiamo di una struttura molto efficiente a sostegno degli artigiani e dei professionisti che rappresentiamo, compresi i carrozzieri. In questi anni, dal momento che la nostra categoria sta risentendo notevolmente dei cambiamenti dettati dall’innovazione tecnologica,  abbiamo accolto  con molta soddisfazione  il  piano   Impresa  4.0 del ministro Calenda, che  ci vede in questo  contesto tra i più attivi con oltre trenta hub realizzati sul territorio.

DDL Concorrenza e dintorni

Con la Legge sulla Concorrenza il cliente  ha la possibilità  di scegliere il proprio carrozziere di fiducia. Per Confartigianato può costituire una conquista a tutela del libero mercato per le aziende di riparazione?

A dir la verità da sempre  le leggi dello stato  italiano  prevedono che  il danneggiato abbia  diritto  all’integrale risarcimento del danno RC Auto subito e quello di avvalersi di imprese di autoriparazione di propria fiducia abilitate ai sensi della legge 122. La Legge sulla Concorrenza approvata l’estate scorsa ha rimarcato decisamente tali principi sulla normativa RC Auto. Secondo me l’indennizzo diretto e i contratti assicurativi relativi  alla polizza RCA e ai danni CVT hanno permesso alle compagnie di trarre vantaggi dalla confusione che questi due fattori generano. In particolare, io credo che la RC Auto debba essere a sé stante e ben separata dalla polizza CVT che è la sola suscettibile di regolamentazione contrattuale del risarcimento.

Il programma e gli obbiettivi

Dopo poco più di un anno alla presidenza di Confartigianato Carrozzieri, quali sono i programmi professionali che ha raggiunto? E quali saranno quelli a breve-media scadenza?

Il 2017 è stato un anno intenso e molto faticoso, ma con grandi soddisfazioni. All’inizio di gennaio ci siamo organizzati per incontrare le altre confederazioni, tra le quali CNA e Casartigiani, allo scopo  di confrontarci su importanti  tematiche e strategici progetti da sviluppare  per migliorare l’attività degli artigiani  carrozzieri. Sempre nello stesso mese il consiglio direttivo di A.N.C. Confartigianato ha fornito  utili  indicazioni per l’aggiornamento del costo orario. 

A febbraio  è stato realizzato un convegno ad Ancona sull’andamento dell’intero comparto dell’autoriparazione, mentre il mese successivo abbiamo partecipato al tavolo sulla sicurezza stradale con la fondazione ANIA.

Nel  mese  di maggio,  invece,  A.N.C. Confartigianato ha partecipato ad Autopromotec organizzando un interessante  convegno, relativo  al futuro del  carrozziere e dell’intera filiera  e inoltre, ho avuto la possibilità  di partecipare in prima  persona a incontri ed  eventi  formativi  e di approfondimento. A giugno  abbiamo esaminato e dato il nostro  parere sulla normativa ambientale F-GAS.

Nel   2018   avremo   in   programma di  definire finalmente le  nostre   linee   guida   presentandole  sull’intero territorio nazionale, mediante convegni,  appuntamenti e  meeting. Senza trascurare l’importanza di migliorare la comunicazione continuando a sviluppare e aggiornare il portale www.carrozziericonfartigianato.it e i nostri profili social Facebook e Twitter.

Leggi l'articolo completo nel pdf allegato.

Articolo Io Carrozziere

Copyright ©2018 Duessegi Editore S.r.l

 

Tags: Carrozzerie italiane, ANC Confartigianato, Giuseppe Pace, Carrozzieri italiani

Stampa Email

Associazione Nazionale Carrozzieri © 2020 tutti i diritti riservati | Confartigianato Imprese - C.F.80429270582 - Via Di San Giovanni In Laterano 152 00184 ROMA 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info: Privacy - Cookie | Design&Comunicazione:   

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Configura Cookie".