Sentenza UE auto in garage
01 Lug 2019 16:56

La Corte di Giustizia Europea con la sentenza del 20 giugno 2019, sancisce che in caso d'incendio ad auto in garage, i danni agli immobili sono coperti d [ ... ]

Assemblea Nazionale Confartigianato
18 Giu 2019 14:38

Oggi, dalle ore 10.30, presso l’Auditorium del Roma Convention Center “La Nuvola” va in scena l’Assemblea nazionale di Confartigianato con la p [ ... ]

Camera approva il DDL Concorrenza

L’Aula della Camera dei Deputati ha approvato nella seduta del 07 Ottobre il “DDL Concorrenza” (AC 3012), confermando in larga misura le modifiche apportate dalle Commissioni riunite VI e X. Vediamone tutti i dettagli in questo articolo.

Tra queste si richiamano le disposizioni, fortemente sostenute dalla Confederazione, in materia di RC Auto volte a:  

  • sopprimere il divieto di cessione del credito da risarcimento del danno e lo sconto sul costo della polizza in caso di riparazione effettuata da carrozzerie convenzionate (art. 3, co.1, capoverso Art. 132-ter);
  • riconoscere il diritto all’integrale risarcimento per la riparazione a regola d’arte del veicolo tramite imprese di autoriparazione di propria fiducia (art. 3, co. 1-bis);
  • prevedere linee guida, condivise tra le associazioni nazionali degli autoriparatori, l’ANIA e i consumatori, per le riparazioni a regola d’arte, (art. 3, co. 1-bis);
  • attribuire i costi di istallazione delle “scatole nere” e di ispezione del veicolo a carico delle assicurazioni (art.3, co.1, capoverso Art. 132-ter).

L’Aula ha, inoltre, apportato alcune modifiche di interesse per le MPMI:

in tema di RC Auto:

  • possibilità di stipulare la polizza recandosi presso un’agenzia della compagnia a condizioni non peggiorative rispetto a quanto indicato nel preventivo stesso, ovvero, per le imprese che lo prevedano, concludere il contratto direttamente su Internet;
  • il proprietario dell’automobile avrà la titolarità, e non più la proprietà, delle scatole nere eventualmente installate sul veicolo;
  • sui poteri dell’IVASS nell’applicazione delle norme introdotte - sopprime il comma 4 dell’art. 14 e aggiunge l’art. 15-bis sulle copertura finanziarie relative all’attuazione delle disposizioni di cui al Capo II in tema di assicurazioni e fondi pensione.

in tema di portabilità dei Fondi pensione:

  • coinvolgimento della COVIP al tavolo del Ministero del Lavoro per la realizzazione della riforma delle forme pensionistiche complementari collettive;
  • coinvolgimento del Ministero dello sviluppo economico al tavolo che il Ministero del lavoro dovrà indire, entro un mese dall’entrata in vigore del provvedimento;

in materia di Servizi postali:

slittamento dal 10 giugno 2016 al 10 giugno 2017 dell’esaurirsi dell’esclusiva di Poste Italiane nella notifica degli atti giudiziari;

in materia di comparabilità delle offerte, nel mercato dell’energia elettrica e del gas:

le informazioni minime che l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico devono essere pari alle clausole essenziali del contratto, così come disposte dal Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali; 

in tema di razionalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti:

  • i proventi delle sanzioni comminate ai proprietari di distributori di carburanti spetteranno al Fondo per la razionalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti, fino al riordino della Cassa conguaglio GPL, e comunque non oltre il 31 dicembre 2016. A decorrere da tale scadenza tali proventi confluiranno nel bilancio dello Stato;
  • sopprime i commi 15 e 16 dell’art. 22-bis;
  • bonifica in caso di contaminazione accertata durante la dismissione dei distributori di carburanti considerati pericolosi;
  • introduce clausola di copertura finanziaria.

in tema di attività professionali:

in forma associata, prevede obbligo di copertura assicurativa per i contratti stipulati tra privati e società di ingegneria;

in tema di imprese ricettive:

consentire l'offerta di prezzi e condizioni migliori rispetto a quelli praticati da piattaforme di distribuzione online alle quali le stesse imprese sono iscritte (es. Booking).

Il provvedimento sarà ora trasmesso al  Senato per il proseguo dell’iter parlamentare.

Si invitano, pertanto, le Associazioni in indirizzo a voler inviare osservazioni ed ulteriori proposte di modifica del disegno di legge all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In allegato 

  • testo del DDL “Concorrenza” approvato dalla Camera dei Deputati il 7 ottobre 2015 (testo non ufficiale ad uso interno);
  • Scheda LIR.

Tags: Associazione Nazionale Carrozzieri, DDL Concorrenza, Rc Auto, Carrozzieri italiani, Carrozzieri

Seguici sui nostri canali social

Associazione Nazionale Carrozzieri è presente anche su Facebook, Twitter e Google+

 

Associazione Nazionale Carrozzieri © 2019 tutti i diritti riservati | Confartigianato Imprese - C.F.80429270582 - Via Di San Giovanni In Laterano 152 00184 ROMA 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info: Privacy - Cookie | Design&Comunicazione:   

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Configura Cookie".